Valori

ITALIA NOSTRA E’ NATA PER PROTEGGERE I BENI CULTURALI: PER CONDURRE QUESTA STORICA BATTAGLIA, ITALIA NOSTRA CREDE IN VALORI FORTI, CHE ABBIAMO RACCOLTO IN QUESTO DECALOGO:

1 La città è un bene comune e come tale deve garantire gli interessi collettivi, senza negoziazioni con gli interessi privati.
2 Moratoria generalizzata sulle nuove urbanizzazioni per rigenerare città e campagna.
3 Ripristino della legalità: no ai condoni, no ai piani casa.
4 No agli strumenti che vanificano la pianificazione (a partire dagli accordi di programma in deroga) ed esclusione dell’iniziativa privata come impulso alla pianificazione.
5 Ripristino della destinazione originaria degli oneri di urbanizzazione.
6 Rilancio della pianificazione paesaggistica: Stato e Regioni devono provvedere in tempi brevi alla formazione e alla rigorosa gestione dei piani a nonna del Codice.
7 Riaffennazione della tutela dell’identità culturale e dell’integrità fisica quale cardine anche della pianificazione urbanistica ordinaria, secondo i migliori esempi del recente passato.
8 Recupero delle immeinse periferie degradate cresciute negli ultimi decenni, senza regole, né qualità urbana, anche con radicali operazioni di ristrutturazione urbanistica dell’edilizia abusiva e speculativa e con uso vincolante di tecniche antisismiche e di risparmio energetico adeguatamente certificate.
9 Mobilità sostenibile e integrata: incentivazione del trasporto pubblico e contenimento del trasporto privato.
10 Ridefinizione delle regole per una effettiva trasparenza e partecipazione (a partire delle associazioni portatrici di interessi diffusi) nel processo di formazione delle scelte.