In evidenza

Il monte Caucaso, come i suoi “gemelli” Ramaceto e Zatta, contrappone ad un lato meridionale nudo e dirupato un versante settentrionale dolce e boscoso, occupato da vaste faggete....

Il passo, che si apre tra le valli Lerone e Cerusa, era un antico incrocio di mulattiere che collegavano Arenzano, Voltri e la Valle dell’Orba; non era raro incontrare lunghe file di muli carichi di merci, composte anche da mille animali....

Sui sentieri del Golfo dei Poeti . Dopo una breve visita del borgo, il primo tratto del sentiero si svolge proprio su una ripida scalinata che costeggia le mura del castello, proseguendo nella macchia mediterranea lungo l’Alta Via delle 5Terre....

— Assemblea dei SOCI giovedì 14 dicembre 2023

In Valle d’Aosta ci sono alcune zone di fioritura spontanea delle peonie: la più nota è la sella del Col Fenêtre; si tratta di esemplari autoctoni selvatici, tutelati da una legge regionale che ne vieta la raccolta....